Test per autovalutazione 2

Test per il trading con EToro

Prendi un foglio e segnati le risposte, poi confrontale con quelle esatte riportate a fondo pagina

    1. Per praticare con fondi virtuali occorre necessariamente depositare
      a) vero
      b) falso
    2. Le posizioni aperte:
      a) sono le posizioni su cui non si è ancora deciso come operare
      b) sono le operazioni al rialzo o ribasso non ancora chiuse
      c) possono essere di tipo stop loss o take profit
    3. Gli indicatori per l’analisi tecnica:
      a) prevedono con certezza come si comporterà un prezzo
      b) sono adatti solo ad esperti
      c) aiutano a interpretare i movimenti di prezzo di uno strumento
    4. Quale di questa sequenze operative è la più sensata?
      a) apertura della posizione, analisi del grafico, chiusura della posizione
      b) analisi del grafico, apertura della posizione, chiusura della posizione
      c) apertura della posizione, chiusura della posizione, analisi del grafico
    5. Lo spread applicato dal broker:
      a) Resta sempre invariato
      b) Cambia di giorno in giorno
      c) Può variare soprattutto nei periodi di alta volatilità
    6. Per iniziare a fare trading sarebbe opportuno:
      a) iniziare con un piccolo capitale
      b) iniziare con un conto demo
      c) iniziare facendo poche operazioni
    7. Per fare trading occorre:
      a) praticare per maturare esperienza, informazione e aggiornamento
      b) una laurea in economia
      c) un capitale elevato
    8. Lo Stop Loss:
      a) E’ uno strumento che consente di non perdere mai
      b) E’ uno strumento che consente di perdere al massimo quanto si è depositato
      c) E’ un tipo di ordine che consente di chiudere una posizione quando il prezzo arriva ad un determinato livello impostato dall’utente in fase di apertura della posizione, con l’obbiettivo di frenare l’eventuale perdita.
    9. Il Take Profit:
      a) E’ uno strumento che consente di guadagnare sempre
      b) E’ uno strumento che consente di guadagnare al massimo una somma pari a quella investita nella singola operazione
      c) E’ un tipo di ordine che consente di chiudere una posizione quando il prezzo arriva ad un determinato livello impostato dall’utente in fase di apertura della posizione, con l’obbiettivo di prendere profitto da una posizione in profitto
    10. Stop Loss e Take Profit si Etoro:
      a) vengono impostati in automatico dalla piattaforma
      b) vanno impostati manualmente all’apertura del conto
      c) vanno impostati manualmente all’apertura di ogni posizione
    11. Il Forex:
      a) E’ il mercato più sicuro che esista
      b) E’ il mercato in cui si contrattano valute
      c) E’ il sistema di trading online più grande al mondo
    12. Nel trading con CFD:
      a) si negozia su titoli che hanno come sottostante un altro strumento finanziario
      b) si negoziano valute e azioni
      c) nessuna delle precedenti
    13. Per aprire una posizione rialzista occorre:
      a) aprire una posizione al ribasso e chiuderla al rialzo
      b) aprire una posizione quando il prezzo è ai massimi
      c) aprire una posizione di tipo Long, anche detta di Acquisto
    14. Per aprire una posizione ribassista occorre:
      a) aprire una posizione al rialzo e chiuderla al ribasso
      b) aprire una posizione quando il prezzo è ai minimi
      c) aprire una posizione di tipo Short, anche detta di Vendita
    15. Consultare i dettagli di uno strumento prima di negoziarlo:
      a) consente di vedere in quali ore si può negoziare e quali tipi di margine sono applicati
      b) consente di risparmiare
      c) consente di modificarne i valori secondo le proprie esigenze
    16. Per attivare o passare alla modalità demo dal Web Trader di eToro:
      a) occorre effettuare un deposito aggiuntivo
      b) si può passare dal conto demo al conto reale e viceversa con un semplice clic
      c) nessuna delle due
    17. Gli indicatori tecnici:
      a) vanno usati sempre singolarmente
      b) vanno usati sempre almeno in coppia
      c) l’integrazione di più indicatori tecnici è considerata una prassi consigliata e ottimale
    18. Perché è importante tenere conto dello storico operazioni?
      a) poiché per chi decide di avviare un’attività di trading costante, tenere conto dei propri risultati, in modo oggettivo e distaccato.
      b) poiché consente di scoprire quanto si è guadagnato
      c) poiché consente di scoprire quanto si è perso
    19. La leva finanziaria:
      a) è il meccanismo che consente di esporsi soltanto per una frazione dell’ammontare di capitale richiesto per l’apertura di una posizione di acquisto o vendita dello strumento sottostante
      b) è il meccanismo che consente di ridurre i rischi
      c) è la percentuale di operazioni concluse con successo in un dato periodo
    20. La leva finanziaria, in rapporto al rischio:
      a) Tanto più alta è la leva, minore è il rischio
      b) Tanto più bassa è la leva, maggiore è il rischio
      c) Tanto più alta è la leva, maggiore è il rischio.
    21. La visualizzazione delle notizie macroeconomiche su eToro
      a) Sono a pagamento
      b) Sono gratuite

     

    Soluzioni al test

    1. B
    2. B
    3. C
    4. B
    5. C
    6. B
    7. A
    8. C
    9. C
    10. C
    11. B
    12. A
    13. C
    14. C
    15. A
    16. B
    17. C
    18. A
    19. A
    20. C
    21. B
WhatsApp chat